GENERAZIONE SICILIA: SINGERS, ACTORS sicilian generation

giovedì 20 settembre 2012

NEW YORK: SCORSESE CONTRO Raffaele LOMBARDO

SCORSESE:
IL MIO CINEMA COMBATTE LA MAFIA”
 
L'ex Presidente della Regione Sicilia Raffaele Lombardo, solo poco tempo fa, aveva pesantemente attaccato Martin Scorsese prendendo di mira l’acclamata serie Boardwalk Empire, da lui prodotta e attualmente in onda su Rai 4, dichiarando che la serie “danneggiava l'immagine della Regione”. Dichiarazione che fece il giro di giornali e tv di tutto il mondo, suscitando l'ira dei critici, di molti intellettuali e politici. Ma solo in questi giorni le dichiarazioni di Lombardo sono giunte alle orecchie del pluripremiato regista che, proprio in questi giorni, come riportato dal Daily Mail, sta girando a New York il suo ultimo film “The Wolf of Wall Street”, con Leonardo Di Caprio, e proprio sul set avrebbe commentato dinanzi al suo staff di non comprendere le critiche di Lombardo (http://www.dailymail.co.uk/tvshowbiz/article-2204769/Leonardo-DiCaprio-shoots-scenes-New-York-latest-movie-The-Wolf-Wall-Street-director-Martin-Scorsese.html). “Parlare di mafia, raccontarla - ha detto il grande regista – è il modo migliore per debellarla, svelandone i meccanismi e raccontandone le vicende”.

Le critiche di Lombardo al regista italo-americano non sono certo nuove, poiché venne stigmatizzato anche per suoi precedenti film sulla mafia, come il celeberrimo “Quei bravi ragazzi” (Goodfellas), ma anche lo storico “Mean Streets” e il più recente “Casinò”.

Scorsese ha ribadito più volte il suo amore per la Sicilia come fonte di ispirazione e ha manifestato il suo attaccamento “viscerale” alla regione d’origine della sua famiglia, come sottolineato dal britannico Times (http://www.thetimes.co.uk/tto/arts/film/article2995142.ece). “E’ un’isola straordinaria, ricca di storia, cultura e fascino”. Senza entrare nel merito delle prossime elezioni regionali che si terranno il 28 ottobre, il regista ha comunque espresso la sua “simpatia verso tutti coloro che combattono la mafia, siano essi politici, intellettuali o personaggi dello showbiz. Il rilancio della Sicilia passa anche attraverso la gente che vuole realmente lottare contro la mafia”.
 
 


1 commento:

alice molteni ha detto...

Ciao

Mi chiamo Alice, navigando sulla rete ho trovato il tuo sito. Mi è piaciuto tantissimo il tuo blog! Ho trovato dei post molto interessanti, complimenti! Bel lavoro, per questo mi piacerebbe includere il tuo blog nei miei siti (http://scaricasubitogratis.blogspot.com, winportal e la directory italdir) in modo che i miei utenti possano raggiungere facilmente il tuo sito e così aumentare anche il numero di visite. Per me è sufficiente un collegamento a uno dei miei blog.
Se sei interessato fammi sapere via e-mail per spedirti il nome del sito e l'URL.

PD: il mio e-mail è: alice23molteni@gmail.com